Serata Geo-Culturale sull’Australia

“A little bit of Australia”

IL CDT HA DEDICATO AI PROPRI SOCI E OSPITI

UNA SERATA “GEO-CULTURALE AUSTRALIA”

12 gennaio 2022

 

A cura di Michele Verdi, Socio CDT

 

Per descrivere la “SERATA GEO-CULTURALE AUSTRALIA”, organizzata dal CDT lo scorso 12 gennaio 2023 bisogna usare l’aggettivo “magnifica”, ripetendo quanto hanno riportato tutti i Soci e Ospiti intervenuti durante il buffet conviviale, successivo alla conferenza, che si è protratto a lungo al Circolo Soci dell’UI-Torino.

La Sala Spagna dello Skillab, ove ha avuto luogo la Conferenza, era piena come non era mai successo: 2 ore di immagini, foto e video e una serie di dati sul Paese, tutto bene assortito ed amalgamato, ha soddisfatto pienamente le aspettative e francamente non eravamo neanche preparati a confrontarci con una mole di dati così imponente, ove non è mai mancato il paragone con il nostro Paese e con altre realtà del mondo.

Michele Verdi, Socio CDT da pochi mesi, ingegnere meccanico del Politecnico di Torino, già Direttore R&D di Hexagon Metrology in Grugliasco ed esperto di Metrologia e Innovazione con al suo attivo anche alcuni brevetti d’invenzioni, ha saputo unire perizia e metodo di ingegnere con la sua passione per i viaggi, la natura e la curiosità di scoprire, col risultato di ottenere una collezione di dati di elevata qualità ed interesse.

La sua presentazione non ha mai annoiato, per il cambio di passo continuo tra una argomento e l’altro con una esplosione di colori della natura di questo Paese, raccontato con una dovizia di particolari inattesi e con tanti aneddoti legati alla storia Australiana e ai suoi tanti travagli vissuti nel tempo.

Nel racconto che Michele magistralmente ci ha fatto dell’Australia, ci ha permesso di conoscere la realtà di un Paese molto distante dal nostro, sia geograficamente che culturalmente e che però ha visto nell’arco del secolo scorso non poche migrazioni dal nostro Paese verso quel mondo, di persone in cerca di fortuna e che oggi sono stabilmente residenti da varie generazioni e pienamente integrate nel tessuto sociale e anche di riferimento nel Paese.

A più riprese Michele ha parlato di paese dalla bellezza primordiale ed incontaminata, caratterizzata da una flora ed una fauna uniche, sviluppatesi in millenni di isolamento.

Paese multietnico e multiculturale, in cui hanno trovato ospitalità persone provenienti dalle più disparate aree del mondo, Italia compresa, attraverso un flusso migratorio continuo nel corso degli ultimi 3 secoli; i flussi migratori di oggi, oggetto di continue polemiche, non sono minimamente paragonabili a quanto avvenuto nel corso del tempo in Australia.

L’Australia è un paese dalla storia tormentata ed emblematica, che ha saputo affrontare con coraggio il tragico passato della questione aborigena, e riconoscerne e valorizzarne la cultura. Non sono mancati i riferimenti a James Cook, a seguito della cui scoperta, nel 1770, l’Australia entrò sotto la dominazione britannica con tutto quello che ne conseguì per il popolo aborigeno; un popolo da una storia lunghissima risalente a 60.000 anni prima.

Tutto il racconto della serata si è snodato secondo l’indice sotto-riportato.

Indice Argomenti

  • Perché proprio l’Australia
  • Uno sguardo alla geografia
  • Uno sguardo al clima
  • Uno sguardo alla storia
  • Uno sguardo alla società
  • Uno sguardo all’economia
  • Uno sguardo alla tecnologia
  • Uno sguardo all’ambiente
  • Uno sguardo alla flora e alla fauna
  • Uno sguardo alle arti e alla cultura
  • Il viaggio: organizzazione e itinerario
  • Fonti e riferimenti biografici

Seguono alcune slide rappresentative della conferenza tenuta, unitamente ad un serie di foto della serata.

La fase introduttiva dell’evento

 

Michele Verdi inizia la presentazione

 

Immagini del pubblico in sala

 

Le Carte dell’Australia con la sua storia

 

La SWOT Australia

 

La fauna con i canguri

 

Il momento della chiusura con la slide finale

 

La famiglia Verdi durante il buffet di networking

 

I 2 Past Presidents, Careglio e Boschetti

 

Bitraj, Ceresole e Cavallari dell’UI-Torino

 

Durante il successivo buffet conviviale, Michele è stato letteralmente preso d’assalto per rispondere a domande e curiosità di ogni tipo.

Uno dei momenti di brindisi tra Piero Pizzi e Michele Verdi

 

L’intera presentazione di Michele verrà messa a disposizione sul Sito CDT, una volta decise eventuali repliche da tenere, visto l’elevato interesse riscontrato.

 

Antonio Errichiello

Presidente CDT

I prossimi Eventi CDT:

 

  • giovedì 26 gennaio 2023
  • Conferenza PMI nr 12 + buffet di networking in UI-TO

  • febbraio 2023 – data precisa tbd
  • Visita stabilimento Azimut di Avigliana

  • CDT: “il contesto giusto per una evoluzione continua e per una aggregazione di valore!”

 

www.clubcdt.it

Gioco di squadra completo

INFO

ALLEGATI

Menu
X